martedì 24 dicembre 2013

XI. Buon Natale!

Spengo le candele, un soffio e con lui di nuovo un altro anno che se ne va.
Un anno magico questo passato, pieno pieno di soddisfazioni. Un anno che mi ha dato tanto, che mi ha resa più felice, più soddisfatta, più stanca ma ancora più innamorata del mio lavoro.
Siete state meravigliose…non solo avete scelto il mio negozio per l'ennesimo anno per i vostri regali, non solo mi avete riempito di sorrisi, biscotti e cioccolatini, piacevoli chiacchiere e consigli preziosi, siete perfino arrivate da posti non sapevo nemmeno esistessero e mi avete fatto spedire pacchi in altrettanti posti sconosciuti. Un anno speciale per me ed ogni anno lo è stato sempre un po' più del precedente.

Dunque grazie, ma grazie davvero perché All White è sempre stato un posto per conoscersi, per passare un po' di tempo, per cambiare una giornata grigia, per scambiarci sorrisi e rendere speciali quei pochi minuti al giorno che riusciamo a ritagliarci ed è ancora così perché qui è un po' anche casa vostra.



Il mio è stato un anno buono e voglio lo sia anche questo Natale, questo Natale strano che molti passeranno in maniera differente…
Questo strano periodo ci sta abituando a cambiare le nostre abitudini e nulla sembra più sicuro, sono le certezze a mancare e sembriamo travolti da qualcosa che non conosciamo e sembrava potesse accadere solo agli altri.
Questo mondo che gira nel verso sbagliato e che non lascia più  vivere la vita ma la incastra tra un impegno e l'altro. E non ci sono più mamme che preparano il pranzo, non ci sono più sacchetti con la merenda nè insalate da raccogliere nell'orto. C'è solo poco tempo. E scorre via. E abbiamo sempre più cose ma sempre meno di quante ce ne servirebbero.

E allora ecco che i miei auguri di quest'anno sono pretenziosi e speranzosi.
Auguro a voi ed alle vostre famiglie che il mondo ricominci a girare nel verso giusto, vi auguro di trovare il modo per fermare questo mondo veloce. Di trovare Tempo. Tempo per voi, per una passeggiata, per un libro, per due chiacchiere con le amiche, per un bacio al vostro compagno, per una passeggiata al lago, tempo per essere vivi, per ritrovare la Vita. Tempo per i vostri figli, per giocare con loro, per sporcarvi con farina e burro per far biscotti sorridenti, tempo per sedervi su una panchina vicino al bosco e stare semplicemente ad ascoltare.
Tempo per la famiglia, per fare un favore, per ritrovare voi stessi e poter così uscire di casa sorridenti e non suonare il clacson al semaforo se qualcuno davanti a voi non parte. Vi auguro di riuscire a trovare di nuovo la Vita, per poter finire una giornata non vedendo l'ora di iniziare la prossima. Tempo per essere felici.
Fermate il mondo per un po', il progresso sembra arrivato ma in fondo è tutto un bluff e quando si tireranno le somme l'unico saldo all'attivo possibile sarà l'esser felici. E' l'unica cosa importante e il mio mantra per il prossimo anno sarà proprio questo, perché la felicità non è l'obbiettivo, è la via.




Noi ce la metteremo tutta affinché entrando dalla nostra porta possiate sentire che il mondo si sia davvero fermato per un po', che vi sentiate coccolati, ascoltati e serviti con pazienza, che sentiate che questa è casa vostra e qui potete trovare solo sorrisi e buone cose.




Auguri dunque, davvero, con il cuore, che sia un anno speciale, che sia l'anno in cui possiate trovare il tempo per i baci.











Auguri 2012

1 commento:

  1. Grazie cara Dora per queste parole , che ci spingono a riflettere , a dare il giusto peso e il valore che meritano alle piccole grandi cose di tutti i giorni , la famiglia , i nostri affetti più cari , che troppo spesso la frenesia di questi tempi , ci porta a dare per scontati. Tantissimi auguri anche a te carissima Dora di un Natale sereno . Un bacione.

    RispondiElimina

Pin It button on image hover